Questo sito utilizza i cookie. Per saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Proseguendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Rassegna Stampa Credimi

  • Qualche click, pochi giorni (in qualche caso poche ore) d’attesa, e i soldi arrivano.
  • I finanziamenti di Credimi creano risorse aggiuntive per la crescita dell’azienda.
  • La tecnologia di Credimi consente di velocizzare il processo di valutazione e di abbattere i costi.
  • Milano Finanza

    Banco BPM: con Credimi in una nuova cartolarizzazione di “Italianonsiferma”

    Banco Bpm affianca di nuovo Credimi, leader europeo delfinanziamento digitale alle imprese, nell'acquisto di una quota della nuovacartolarizzazione relativa al programma di cui Credimi è promotrice e servicer,nell'ambito dell'operazione “Italianonsiferma” lanciata a fine giugno insieme a BancaGenerali, Finpiemonte e Fondazione Crt.

    Messagero Veneto

    Il risparmio delle famiglie a sostegno delle imprese

    L’obiettivo è proprio quello di sostenere l'economia reale,avvicinando le imprese italiane a nuove fonti di finanziamento. Grande è il successodi "Italianonsiferma". Curata da Credimi l’operazione ha permesso a migliaia di PMIdi ripartire velocemente.

    La Nazione

    Patto con Credimi per dare liquidità alle imprese

    Banco Desio ha siglato un accordo con Credimi, aziendafintech leader europeo del finanziamento digitale alle imprese, che prevede lostanziamento da parte dell'istituto brianzolo di 50 milioni da utilizzare per dareliquidità alle imprese.

    La Repubblica

    Piemonte, terra di risparmiatori È l'ora di investire nelle Pmi

    Secondo Roberto Benzi, Responsabile Nord-Ovest di BancaGenerali, l'incertezza spinge i risparmiatori alla prudenza, ma bisogna cambiarepasso per rilanciare il tessuto produttivo. Ecco perché Banca Generali punta sullecartolarizzazioni con “Italianonsiferma”.

    PiccoloAlessandria

    “Bastano pochi click: è la nuova frontiera del finanziamento”

    Alla base di un prestito erogato in modo semplice e veloce, glialgoritmi di Credimi valutano i parametri d’impresa e stabiliscono una percentuale di rischio poi elaborata dal lending team. Questo processo permette di fornire una risposta ai richiedenti in soli tre giorni lavorativi.

    PiccoloAlessandria

    “Bastano pochi click: è la nuova frontiera del finanziamento”

    Alla base di un prestito erogato in modo semplice e veloce, glialgoritmi di Credimi valutano i parametri d’impresa e stabiliscono una percentuale di rischio poi elaborata dal lending team. Questo processo permette di fornire una risposta ai richiedenti in soli tre giorni lavorativi.

    Avvenire

    Fondazione Crt in aiuto delle Pmi

    L'iniziativa "Italianonsiferma" è di Banca Generali conFondazione Crt, Finpiemonte e Credimi e metterà a disposizione 40 milioni di euro,sotto forma di prestiti agevolati, per le piccole e medie imprese di Piemonte e Valled'Aosta.

    MF Dow Jones

    La grande sfida del private capital, il risparmio privato alle pmi

    La sfida della nuova finanza nei prossimi anni sarà investiresui private asset, ovvero sostenere le aziende e le attività di servizio meritevolidirettamente con denaro raccolto dai privati o da investitori istituzionali. Leggil’intervista a Ignazio Rocco, Founder e CEO di Credimi.

    Il Messaggero

    Banca Generali finanzia le pmi del Nord-Ovest con 40 milioni

    Parte "Italianonsiferma", una nuova cartolarizzazione curatada Credimi per un valore di 40 milioni di euro da mettere a disposizione delle pmi diPiemonte e Valle D'Aosta, realizzata grazie a Banca Generali e al supporto di Crt eFinpiemonte.

    La Stampa

    Banca Generali punta 40 milioni per il rilancio delle imprese

    Banca Generali, tramite una cartolarizzazione curata daCredimi, ha attivato un finanziamento da 40 milioni di euro da mettere a disposizionedelle Pmi di Piemonte e Valle D'Aosta che faticano ad accedere ai canali difinanziamento tradizionali.

    La Repubblica

    Banca Generali e Crt alleate per la ripresa

    Al via una nuova cartolarizzazione "Italianonsiferma" curatada Credimi per complessivi 40 mln di euro da mettere a disposizione delle piccole emedie imprese di Piemonte e Valle d'Aosta. L'iniziativa è stata resa possibile graziea Banca Generali e all'intervento come anchor investor di Fondazione Crt eFinpiemonte

    Corriere della Sera

    Banca Generali e Crt 40 milioni per le imprese

    Banca Generali accelera le soluzioni per attivare il risparmioprivato a supporto dell'economia reale e delle imprese colpite dall'emergenza Covid19. Al via una nuova cartolarizzazione «Italianonsiferma» curata da Credimi, percomplessivi 40 milioni da mettere a disposizione delle PMI di Piemonte e ValleD'Aosta.

    Cittadino di Lodi

    Patto fra Credimi e Banco Desio per le aziende

    Finanziamenti digitali per far crescere le imprese lombarde. L'istituto brianzolo Banco Desio e l'azienda fintech Credimi hanno siglato un accordoper sostenere la ripresa del territorio. Nella provincia di Lodi sono quasi 4.400 le imprese che potranno accedere ai fondi.

    Provincia Pavese

    Prestiti veloci digitalizzati chiesti da 147 ditte

    Ci sono anche 147 imprese pavesi tra quelle che hanno già chiesto un finanziamento a Credimi, azienda specializzata nei finanziamenti digitali che ha firmato un accordo con Banco Desio per sostenere la ripresa dei territori in cui è presente l'istituto.

    Cronaca di Verona

    Partnership Banco Desio e Credimi

    Banco Desio e Credimi siglano un accordo per sostenere la ripresa dei territori in cui è presente l'istituto. L’operazione prevede lo stanziamento da parte di Banco Desio di 50 milioni di euro che verranno utilizzati per dare liquidità alle imprese operanti nelle province in cui è presente, con la sottoscrizione dei veicoli di cartolarizzazione di Credimi.

    IlGiorno

    Banco Desio e Credimi accordo da 50 milioni

    Banco Desio e Credimi, leader del finanziamento digitale alle imprese, hanno siglato un accordo per sostenere la ripresa. L’operazione prevede lo stanziamento da parte di Banco Desio di 50 milioni, che verranno utilizzati per dare liquidità alle imprese nelle province in cui è presente l’istituto, con la sottoscrizione dei veicoli di cartolarizzazione di Credimi.

    Secolo XIX

    Banco Desio-Credimi accordo per i territori

    Banco Desio e Credimi, gruppo milanese specializzato nel finanziamento digitale alle imprese, hanno siglato un accordo per sostenere la ripresa dei territori in cui è presente l’istituto con lo stanziamento da parte di Banco Desio di 50 milioni di euro usati per dare liquidità garantita alle imprese.

    Corriere di Siena

    A disposizione 50 milioni per le Pmi

    Banco Desio, istituto brianzolo tra le più solide realtà bancarie e Credimi, azienda fintech leader europeo del finanziamento digitale alle imprese, siglano un accordo per sostenere la ripresa dei territori in cui è presente l'istituto.

    Il Giornale

    Con Credimi per la ripresa nei territori

    Banco Desio e Credimi, azienda fintech leader del finanziamento digitale alle imprese, siglano un accordo per sostenere la ripresa dei territori in cui è presente l'istituto. L'operazione prevede lo stanziamento da parte di Banco Desio di 50 milioni di euro.

    Il Sole 24 Ore

    Banco Desio e Credimi, liquidità per PMI in un click

    Banco Desio sigla un accordo con Credimi per erogare finanziamenti coperti dal Fondo di Garanzia, mixando la conoscenza dei tessuti imprenditoriali dei territori della banca e la velocità della piattaforma fintech.

    Azienda Banca

    Il private banking deve essere open

    Una piattaforma tecnologica aperta a collaborazioni, anche con il fintech, un hub per la formazione dei private banker e un percorso di internalizzazione, già intrapreso. Attraverso queste tre azioni, Banca Generali vuole portare la disruption nel private banking.

    Avvenire

    Credito all'economia reale con il risparmio privato

    Il vicedirettore generale di Banca Generali, Andrea Ragaini, racconta i frutti della collaborazione con la piattaforma Credimi: in chiusura la prima operazione di cartolarizzazione con 100 milioni di euro per migliaia di Pmi.

    CorriereDiNovara

    Risorse alle Pmi, Banco Bpm affianca Credimi

    Nell'ambito delle iniziative volte a mobilitare velocemente ilrisparmio privato italiano a favore dell'economia reale, Banco Bpm affianca Credimiper l'acquisto di una quota della cartolarizzazione "Italianonsiferma".

    Corriere della Sera

    Banco Bpm con Credimi per la liquidità alle Pmi

    Banco Bpm affianca Credimi nella operazione di cartolarizzazione “Italianonsiferma” che ha l’obiettivo di raccogliere fondi per 100 milioni di euro da destinare al finanziamento delle Pmi.

    Il Sole 24 Ore

    Un fondo a sostegno delle Pmi

    Dalla partnership tra Credimi e Banca Generali è nato il Fondo Straordinario Internazionale attivato da Generali per far fronte all'emergenza Covid-19 dove la società è anchor investor, con una quota da 10 milioni di euro, nella tranche junior della cartolarizzazione "Italianonsiferma".

    Italia oggi

    Banco Bpm e Credimi finanziano le pmi

    Banco Bpm ha deciso di affiancare Credimi, azienda fintech attiva in Europa nel finanziamento digitale alle imprese, nell'acquisto di una quota della cartolarizzazione “Italianonsiferma”, di cui la stessa Credimi è promotrice. LINK: italiaoggi-bancobmp-credimi-liquidita-pmi-05-05-2020

    L’Eco di Bergamo

    Aiuti alle Pmi Banco Bpm con la fintech Credimi

    Secondo Credimi, intermediario finanziario specializzato in finanziamenti digitali, il 41% di chi ricorre al credito lo fa per consolidare infrastrutture fisiche e digitali in vista della riapertura dell’attività.

    LaNazione

    Accordo Banca Sella-Credimi per i finanziamenti

    Banca e fintech insieme per favorire l'accesso alla liquidità alle ditte individuali, in modalità totalmente digitale, senza andare in succursale, e in tempi molto veloci. Banca Sella ha firmato un accordo con Credimi, leader europeo dei finanziamenti digitali alle imprese.

    IlGiorno

    Accordo Banca Sella-Credimi per i finanziamenti

    Grazie alla partnership con Credimi, Banca Sella potrà garantire ai propri clienti tempi ancora più rapidi per la gestione delle domande di finanziamento previste dal decreto. Credimi processerà le richieste digitalmente.

    RestoDelCarlino

    Accordo Banca Sella-Credimi per i finanziamenti

    Firmato l’accordo tra Banca Sella e Credimi, leader europeo dei finanziamenti digitali alle imprese. Grazie a questa partnership Banca Sella garantirà ai propri clienti tempi ancora più rapidi per la gestione delle domande di finanziamento previste dal decreto liquidità.

    GQ

    Lo smart working è il nostro futuro?

    L'emergenza del Covid-19 potrebbe accelerare anche in Italia il processo di riorganizzazione delle aziende - a beneficio dei dipendenti, dell'ambiente e degli stessi imprenditori - come dimostra il caso del Gruppo Generali.

    Il Sole 24 Ore

    I fondi di private dept alla prova del COVID

    Nati per essere vicino all'economia reale i fondi di private debt potrebbero svolgere un ruolo attivo in questa fase della crisi. I recenti decreti emanati dal Governo hanno esteso le garanzie oltre che a banche ed assicurazioni, anche agli intermediari iscritti all'albo ex art. 106 Tub, come Credimi.

    Unsic

    Il fintech può liberare 2 miliardi in tempi rapidi

    Una panoramica sul futuro delle imprese alla riapertura delle attività e una riflessione su come le fintech possano giocare un ruolo importante nel rendere il processo di erogazione del credito per le imprese rapido e sicuro

    Immoderati

    La tecnologia nel mondo post epidemia

    La tecnologia nel mondo post epidemia sarà ancora più pervasiva nella nostra vita di quanto non sia mai stata finora. Dalla fintech, allo smartworking, all’online education al mercato del lavoro

    Il Sole 24 Ore

    Generali e Azimut, tandem con il fintech

    Generali tramite il suo Fondo Straordinario Internazionale sottoscriverà una quota di 10 milioni di euro di tranche junior nell’innovativa emissione “Italianonsiferma”, curata da Credimi in collaborazione con Banca Generali.

    La Repubblica

    Generali, attivati 100 milioni per le PMI

    Curata da Credimi in collaborazione con Banca Generali, l’emissione “Italianonsiferma” ha l’obiettivo di mobilitare il risparmio privato italiano a supporto dell’economia reale per un importo di 100 milioni di euro.

    Corriere della Sera

    Generali capofila, 100 milioni alle PMI

    Il Fondo Straordinario Internazionale lanciato da Generali, per fronteggiare l’emergenza COVID-19, sottoscriverà una quota della tranche junior dell’emissione “Italianonsiferma” curata da Credimi.

    Milano Finanza

    Per favore, circolante

    Gli investitori hanno impegnato 12,3 miliardi di euro per finanziare working capital alle PMI. La quota erogata dalle piattaforme tech è in crescita.

    ItaliaOggi

    In smart working per la famiglia

    Smart working, corsi all'estero e formazione continua sono i punti cardine del nuovo piano di welfare aziendale approvato da Credimi.

    Il Foglio

    Il Foglio – Espatri con laurea

    L’Italia sperimenta nuovi incentivi per il “rientro dei cervelli”, ma non basta. Come Credimi bisogna puntare di più sulla crescita e sulla flessibilità.

    Legal Community

    Credimi, Diventeremo Grandi

    MAG intervista il fondatore e amministratore delegato di Credimi Ignazio Rocco: "Non vogliamo essere una startup eterna, vogliamo diventare mainstream".

    Milano Finanza

    Credimi, ora finanzio anche il circolante

    La nuova soluzione di finanziamento digitale, disegnata per supportare la modernizzazione e la crescita delle PMI italiane, ha già riscosso un notevole successo

    Fortune Italia

    L’innovazione delle persone

    Ignazio Rocco di Torrepadula, Founder & Ceo di Credimi, è tra gli startupper nominati da Fortune tra le “Businessperson of the year”

    Milano Finanza

    Oltre 1.500 richieste per Credimi Futuro

    Le PMI italiane sono affamate di credito. Lo dimostrano i dati relativi a Credimi Futuro, il finanziamento fino a 2 milioni dedicato dalla fintech Credimi alle imprese

    Milano Finanza

    Come si vivrà senza contanti

    L’approfondimento di Milano Finanza su come Credimi e le altre piattaforme fintech rinnoveranno la finanza a partire dalla prossima introduzione della direttiva Psd2

    Milano Finanza

    Sfide e occasioni dell'open bank

    Il 14 settembre 2019 la direttiva Psd2 sarà realtà e Ignazio Rocco di Torrepadula, Founder e Ceo di Credimi, ha commentato, insieme agli altri player finanziari e fintech, la novità nel corso della «Milano Finanza Digital Week»

    Milano Finanza

    Crescita record per Credimi nel 2017 con 80 mln erogati

    Credimi chiude il suo primo anno di attività con risultati record a livello europeo: 80 milioni di euro di finanziamenti erogati a fronte di oltre 5000 crediti commerciali anticipati. Tali numeri rendono Credimi la piattaforma con la più veloce crescita nel settore del digital lending, non solo in Italia ma in tutta Europa, incluso il Regno Unito.

    La Repubblica

    Finanziamento digitale, Credimi col turbo

    Credimi rinnova ed incrementa l’accordo con quattro primari fondi di gestione del risparmio, potrà erogare finanziamenti alle imprese per un valore fino a 300 milioni di euro.

    Millionaire

    Arriva la finanza alternativa

    L’alternativa al credito bancario nasce dal matrimonio tra finanza e tecnologia. Un’opportunità per le piccole e medieimprese. Ecco tre strumenti nuovi, tutti da capire.

    Class

    Le PMI crescono grazie al credito 4.0

    La finanza digitale rende possibile l’accesso al capitale in maniera rapida e a costi contenuti, superando così i limiti del canale tradizionale, reso obsoleto dalla rivoluzione dei bit.

    PMI.it

    Il potenziale del circolante digitale

    Credimi ha lanciato il “Manifesto del circolante digitale”, vademecum in 10 punti che espone i principi alla base del rinnovamento della finanza a supporto delle imprese.

    QN

    Credito alle imprese, ecco la startup che aiuta le Pmi

    Nell’ambito del credito d’impresa sono sempre maggiori le difficoltà nell’attenersi a pagamenti fatture che spesso vanno oltre i novanta giorni, ragione per la quale se ne ricorre all’anticipo, non senza onerosi aggravi economici.

    Milano Finanza

    A Credimi 50 mln da Anima, Anthilia, BG e Tikehau

    Credimi si è aggiudicata un impegno di 47,5 milioni di euro complessivi da parte di Anima sgr, Anthilia Capital Partners sgr, BG Fund Management Luxembourg (gruppo Banca Generali) e Tikehau Capital per l’acquisto di fatture messe in vendita sulla piattaforma.

    • Ufficio stampa

      Per metterti in contatto con il nostro ufficio stampa vai alla pagina Contatti, seleziona “Altro” come motivo di contatto e compila il modulo.

    • Blog
      blog.credimi.com
    • Risorse

      Scarica il press kit che contiene risorse utili come loghi, fotografie del team e screenshot del prodotto.

      Scarica press kit